Servizio Fitosanitario

Avviso ai Vivaisti

Scritto il 06/02/2018
da Amministratore


Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione di Xylella fastidiosa

Per effetto della Decisione di esecuzione (UE) 2017/2352 della Commissione del 14 dicembre 2017, dal 1° marzo 2018, le piante destinate all'impianto, ad eccezione delle sementi, delle specie: Coffea, Lavandula dentata, Nerium oleander, Olea europea, Polygala myrtifolia e Prunus dulcis, possono essere spostate all'interno dell'Unione europea solo se:

  • sono state coltivate in un sito soggetto a un'ispezione ufficiale annuale;
  • sono state sottoposte a campionamento ed analisi che hanno confermato l'assenza di Xylella fastidiosa;
  • sono accompagnate da un regolare passaporto delle piante (non è richiesto il passaporto delle piante per lo spostamento delle piante ospiti verso qualsiasi persona che agisca a fini che non rientrano nella sua attività commerciale, industriale o professionale e che acquisisca dette piante per uso proprio).

Il Servizio Fitosanitario della Regione Campania (SFR) provvede alle ispezioni visive, al campionamento ed analisi dei campioni prelevati.

Nelle more del recepimento formale della norma, i vivai regolarmente autorizzati che producono le suddette piante destinate alla piantagionedevono comunicare al SFR, entro il 20 febbraio c.a, la consistenza numerica delle specie sopraelencate che si intendono commercializzare nel 2018.

La comunicazione deve essere indirizzata a: Regione Campania, UOD 50.07.07 Ufficio Centrale Fitosanitario, Via G. Porzio, Centro Direzionale Isola A/6 – 80143 Napoli, ed inviata ad uno dei seguenti indirizzi di posta elettronica:

e mail servizio.fitosanitario@regione.campania.it

PEC: uod.500707@pec.regione.campania.it

Al fine di agevolare il controllo ed il rilascio del relativo passaporto le piante destinate alla vendita ad operatori professionalmente impegnati devono essere mantenute, in azienda, separate dalle piante destinate a persone che agiscono a fini non professionali e che acquisiscono dette piante per uso proprio.

Comunicazione piante prodotte

 


denuncia_piante_controllo_Xylella.pdf denuncia_piante_controllo_Xylella